La funzione aziendale degli acquisti ha come obiettivo l’approvvigionamento delle risorse necessarie all’ organizzazione cercando di minimizzare rischi, i costi e i tempi dello stesso.

Il buyer, in quanto owner del processo, dovrebbe avere a disposizione uno strumento per l’analisi del magazzino e delle scorte, oltre che dei fornitori per poter scegliere quello più conveniente, più affidabile ed adatto alle sue necessità. Per fare ciò è necessario servirsi di strumenti tecnologici di supporto e quindi di una Business Intelligence che permetta di analizzare in modo preciso i dati per prendere decisioni più corrette possibili.

Anche le attività di approvvigionamento hanno bisogno di una pianificazione in base a: fabbisogni interni, lead time dei fornitori, livelli di scorta. Il buyer quindi dovrà anche essere in grado di ottimizzare le risorse economiche dell’azienda valutando gli acquisti in base al Total Cost of Ownership.

Salva