Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Next Bi, in collaborazione con Andaf, organizza presso la propria sede di Grisignano di Zocco (VI) un corso per la formazione specifica riguardante la Redazione di Bilancio.

Nell’ambito del programma formativo in materia contabile e fiscale e considerando le recenti novità in ambito contabile e fiscale, abbiamo organizzato un corso di 5 incontri avente ad oggetto la redazione del bilancio.

Il corso si propone come un momento di controllo delle voci del bilancio, finalizzato ad accertare la corretta rilevazione delle operazioni d’esercizio e il loro inquadramento fiscale.

Quota di partecipazione: Soci ANDAF: Euro 800,00 + IVA 22% per persona.

Non soci ANDAF: Euro 1.200,00 + IVA 22% per persona.

La persona iscritta, in caso di impossibilità a partecipare, potrà farsi sostituire da un collaboratore o potrà assistere  attraverso il collegamento in remoto.

I° incontro, 09.01.2015.

  • Principi generali per la redazione del bilancio
    • Il principio di competenza e di correlazione. Applicazione del principio della prudenza.
    • Trattamento di fatti intervenuti dopo la chiusura dell’esercizio.
    • Cambiamento di stime contabili e dei criteri di valutazione.
  • Principi generali per la misurazione dell’imponibile
    • I principi fondamentali nella determinazione del reddito di impresa: competenza e correlazione.
    • Gli elementi certi e precisi come deroghe alla competenza temporale.
    • Rettifiche e correzioni degli errori di competenza.
    • Il principio di inerenza.
    • I principi di base per i soggetti IAS adopters

II° incontro, 16.01.2015.

  • Le immobilizzazioni materiali
    • Determinazione del costo da capitalizzare e dei fondi ammortamento.
    • Rilevazione di plusvalenze e minusvalenze.
    • Verifica delle condizioni di svalutazione dei cespiti.
    • Spese di manutenzione ordinarie e straordinarie.
  • Le immobilizzazioni immateriali
    • Condizioni per la loro capitalizzazione e dell’eventuale svalutazione.
  • La disciplina fiscale degli ammortamenti
    • La disciplina fiscale dell’ammortamento dei beni materiali e immateriali; le svalutazioni e le dismissioni.
    • Le spese di manutenzione. I beni in leasing.
    • Le regole per i soggetti IAS adopters.

III° incontro, 23.01.2015.

  • Le rimanenze di magazzino
    • La determinazione del valore delle rimanenze di fine esercizio e delle eventuali svalutazioni.
  • La valutazione fiscale delle rimanenze
    • I requisiti ai fini della rilevanza fiscale delle svalutazioni.
    • La dismissione, perdita e distruzione dei beni merce.
    • La capitalizzazione degli interessi passivi.
    • Il trattamento fiscale degli interessi non capitalizzabili.
    • Le regole per i soggetti IAS adopters.

IV° incontro, 30.01.2015.

  • I Crediti
    • Trattamento contabile dei crediti.
    • Stima delle perdite presunte su crediti e relativa svalutazione.
    • Rilevazione dei crediti per interessi di mora.
  • Parte fiscale
    • Le regole di deduzione dei crediti entrati in procedura concorsuale.
    • I crediti di modesto importo.
    • Gli atti dispositivi dei crediti.
    • Le regole per i soggetti IAS adopters.

V° incontro, 06.02.2015.

  • Fondi per rischi e oneri
    • La verifica dei presupposti per la loro rilevazione; il TFR.
  • La disciplina fiscale dei fondi per rischi e oneri
    • Il TFR. Gli accantonamenti per la cessazione del rapporto di agenzia.
    • Gli altri accantonamenti deducibili.
    • Le regole per i soggetti IAS adopters.